GUIDA ALL’EUROPROGETTAZIONE

L’accesso ai finanziamenti

comunitari parte dalla formulazione di una prima idea progettuale, che può nascere da valutazioni di tipo molto diverso. Ad esempio:

  • la risposta ad un bisogno specifico delle imprese, della società civile o delle istituzioni di un territorio;
  • la realizzazione di una ricerca scientifica, di un prodotto artistico o di un’idea imprenditoriale;
  • la volontà di intensificare gli interscambi con altri soggetti per ampliare l’utilizzo di informazioni, esperienze e buone pratiche.

l’idea progettuale: mettiamola alla prova

La definizione di una buona idea progettuale è di fondamentale importanza per lo sviluppo successivo del progetto. Essa richiede a sua volta una serie di importanti attività preliminari:

  • la raccolta di informazioni relative al contesto;
  • la formulazione delle motivazioni dell’azione che si intende perseguire;
  • l’analisi del proprio di grado di capacità nel presentare e gestire il progetto;
  • la raccolta di informazioni e l’analisi di quanto già realizzato nello stesso ambito, in Europa e sul territorio di riferimento;
  • la riflessione sulla possibilità di produrre un impatto significativo sui beneficiari, in linea con quanto richiesto dai finanziatori;
  • la ricognizione delle fonti di finanziamento e la strutturazione di un progetto sostenibile.

La Commissione europea (e più in generale l’insieme degli attori operanti nell’ambito dei progetti finanziati) si è dotata di una serie di strumenti metodologici per la concezione dei progetti e per la successiva valutazione dei loro risultati.

il “quadro logico”

In primo luogo, la solidità di un’idea progettuale può essere valutata sulla base delle categorie del cosiddetto quadro logico dell’intervento (logical framework).

L’elaborazione del quadro logico costituisce uno dei primi passi dell’attività di progettazione e permette di sintetizzare in un solo documento gran parte del lavoro di analisi preliminare alla formulazione del progetto vero e proprio.

BSS servizi attraverso i suoi SPECIALIST è in grado di preparare, presentare e seguire l’istruttoria  per la richiesta e la partecipazione al fine di ottenere il sostegno necessario allo sviluppo del progetto.

Share