Identikit di un vero leader

Chi guida un ‘azienda lo sa bene , il buono è nemico dell’eccelenza.

l’errore più grande è accontentarsi.

E in un mondo dove la competizione è spietata , se non si emerge tra i migliori si rischia il fallimento.(Come è successoanche a big come Xerox.TexasIstruments, Walt Disney eHewlett-Packard.Per fortuna dopo essere crollate, hanno ritrovato la forza di risollevarsi e diventare più forti di prima ), Jom Collins,consulente tra i più ascoltati, esperto di management, da anni studia casi d’insuccesso aziendali.

E spiega che per evitare i flop serve una disciplina e un metodo. Chi la segue vince.

Chi la ignora, invece, sopravvive, o peggio.

La maggior parte delle imprese si accontenta della normalità e non mira in alto.E magari da la colpa della  loro stagnazione alla crisi.

Ma il successo o la sconfitta non sono conseguenza delle circostanze esterne ,”Oggi molti imprenditori si sentono come se stessore scalando la cima di una montagna e hanno paura di non farcela .

Ma qual è la differenza fra chi arriva in cima e chi no? La montagna è sempre la stessa per tutti ,turbolenze e tempeste sono uguali per tutti.Per farcela dice Collins ,servonole persone giuste e un vero leader-Guida.

Sembra scontato,ma non lo è.  E infatti questa teoria basata sullo studio dei dieci  CEO ( TRADOTTO= DIRETTORI GENERALI O/E AMMINISTARTORE DELEGATO) ,  che gli è valsa la copertina di “Fortune”.

I veri leader, per usare il linguaggio del professore, devono essere di , quintolivello,e non è facile arrivarci.

La maggior parte dei capi , in azienda, sono individui capaci e produttivi perchè hanno talento e conoscenza.

I più bravi si distinguono perchè sanno giocare in scuadra.

Ancor migliori sono quelli c he organizzano le persone e le risorse per raggiungere gli obbiettiviin maniera efficace ed effettiva .a un gradino più in alto ci sono quelli che sanno trasmettere agli altri una visione chiara e vincente.

Ma per essere di quinto livelle cioè il massimo, bisogna saper costruire la propria grandezza attraverso un mix in apparenza paradossale di umiltà personale e grande volontà professionale , lungimiranza ,è non ultima creatività.

“Il successo , è  merito di coloro chi ti hanno seguito ed ascoltato ,e loro riconosceranno la loro Guida, questa è l’essenza del vero Leader”

Share