Che cos’è l’opinione pubblica

“La via di mezzo tra dubbio e certezza. nella popolazione italiana Vi sono opinioni molto frammentate ,ma poi si addensano attorno a dei pseudo simboli,come sono alcuni leader politici.
Inoltre i cosi detti poteri forti (confindustria, gruppo fiat, mediobanca ,corriere della sera, famiglia Agnelli,  Angelucci, Ferrero,Beneton,Berlusconi Boroli-Drago,Caltagirone,De Benedetti,Della Valle , Del Vecchio,Doris,Ligresti,Lucchini,Merlonirotelli,TRonchetti Provera, Toti ,Pesenti , Rotelli, i sindacati e le coop e altre holding s.p.a.) e i loro referenti politici possono manipolare in gran parte l’informazione modulare ciò che si può e come dirlo e l’opinione pubblica avrà dei riferimenti che la porteranno ad agire e pensare non in base alla vera realtà ma a quella percepita.
I principali tre temi su cui gestire l’opinione pubblica è basata da tre principi di base : primario,secondario,terziario. Il primo è fatto di pace ,amore,sicurezza,lavoro.Il secondo, poggia sull’attualità. Il terziario è costituito dall’alternanza tra i primi due.Ci si difende su tutta la linea e si attacca su un solo punto.L’opinione pubblica non è in grado di affrontare più di sei problemi per volta .
Chi ha le informazioni comanda perché chi le possiede le usa per gestire il potere o fare affari e il popolo si conforma per imitazione o per spirito d’adattamento.La nuova frontiera d’internet ha aperto una possibilità di verifica dell’informazione ,ma non quanto si crede perché non si sa chi c’è dietro ai siti , il punto forte è la diurnalità.
Oscar Wilde , sosteneva che la pubblica opinione è un tentativo di organizzare l’ ignoranza della gente, e di elevarla a dignità con la forza fisica.
A volte l’opinione pubblica crea delle folle radunate in un certo luogo da un sentimento momentaneo, si esalta in base al raggio visivo e uditivo, fino ad una regressione mentale in cui l’individuo crede di poter compiere qualsiasi atto legittimato dal movente della folla ,perdendo la capacità di raziocinio, procedendo per impulsi binari : bello-brutto , buono-cattivo giusto-sbagliato ,nemico -amico. La folla può essere strumentalizzata in breve tempo. Il Manzoni al cap. 24 dei promessi sposi ,esorta a seguire il buon senso ,attraverso il quale si forma quella   che è fattore fondamentale delle decisioni collettive.

Ciao G.O.

Share

Be the first to comment on "Che cos’è l’opinione pubblica"

Leave a comment