adattarsi o alzarsi e partire ?

Per quanto mi riguarda non ho dubbi,

ma voglio raccontarvi una storiella che vi aiuterà per la scelta.

“Un giorno un viandante si avvicina ad un vecchio seduto sull’uscio di casa con accanto un cane che per tutto il tempo della chiacchierata continuava ad ululare e lamentarsi.Prima di riprendere il cammino il viandante gli chiede al vecchio: ” Mi scusi ,ma che cos’hà il suo cane che continua a lamentarsi?” ed il vecchio gli rispose -VEDE ,È SEDUTO SU UN’ASSE DALLA QUALE SPORGE UN CHIODO, CHE GLI FA ABBASTANZA MALE DA LAMENTARSI ,MA NON ABBASTANZA DA SPOTARSI-

La morale , sceglietela voi , basta che vi spostate dal chiodo e vi dedicate alle soluzioni e  non ai lamenti.

Share